Frammenti

Home > Frammenti > Frammenti e basta > Mediopadana, mediofelice

  • Mediopadana, mediofelice
  • Mediopadana, mediofelice
  • Mediopadana, mediofelice
  • Mediopadana, mediofelice

Mediopadana, mediofelice

Sono le 1300. La Mediopadana suscita un gomitolo di sensazioni, che dirle emozioni forse fin troppo battistiano. O forse dovrei dire Mogoliano? Si viaggiare, Tu chiamale se vuoi, Non piangere salame e quelle robe lì.

E il desertino che s'appalesa nemmanco mi fa sentire tanto bene, io che Via dalla sporca folla è quesi una ragione di vita: stazione vuota per progetto o per incidente? Perchè non v'è parcheggio o perchè non v'è di parcheggianti?

Il cammino-di-ferro risuona delle ferraglie velocizzate, ma quando si ferma è semivuoto per decreto, o semipieno per occorrenza: uno si e uno no, e quello no resta no, come dovrebbe essere. E non è neppure "severamente" o "assolutamente" vietato sedervicisivi: semplicemente non si fa. Esempio di un popolo che per il 99 e dispari per cento è quasi catecumenale nel seguire le regole, e per lo zero.virgola fa abbastanza cagnara da dirci tutti male-male.

Non sono felice di questo vuoto, anche se Santiago ha fatto il suo.